Dopo Siena Pujatti cerca ad Adria la prima vittoria nella Rok.

Il pilota del Team Driver Junior, dopo l’ottima prova toscana, cerca il bis sul tracciato rodigino.

Una breve vacanza appena trascorsa è sicuramente servita al giovane pilota del team veneto di Devid De Lucchi a ricaricare il pile in vista del prossimo appuntamento agonistico in programma questo fine settimana sul tracciato dell’Adria Karting Raceway, in occasione della sesta tappa della ROK Challenge. Solo alcune settimane fa infatti il pilota friulano, sul circuito di Siena, aveva sfiorato la vittoria nella Mini ROK dimostrando di essere oramai uno dei piloti più competitivi della categoria Vortex. Per questo nuovo appuntamento sono tra l’altro attesi molti partecipanti dato che, sempre sullo stesso circuito, l’11 Settembre si svolgerà la Finale Italiana della ROK Cup Italy, ultimo round prima dell’attesissima Finale Internazionale della serie Vortex prevista ai primi di Ottobre sul circuito South Garda di Lonato (BS).

In previsione di questo tappa della ROK Challenge Pujatti e il Team Driver Junior hanno svolto lo scorso week end una specifica sessione di test sul circuito veneto che è servita a Nicholas a riprendere il giusto feeling con il suo Energy/Vortex e a definire i vari corretti set up motore/telaio.

Nichola Pujatti: “Mi sento pronto. A Siena siamo andati vicini a vincere per cui ad Adria spero davvero ti potermela giocare di nuovo alla pari. Il test dello scorso week end è andato bene per cui dovremmo subito partire con il piede giusto sin dall’inizio delle prove. E’ probabile che in questa tappa ci siano più avversari del solito che verranno ad Adria in previsione della Finale Italiana dell’11 e questo è sicuramente un’importante stimolo.”

Il programma della tappa di Adria si svolgerà, come sempre, nell’arco delle giornate di Sabato 28 e Domenica 29 Giugno con la disputa dei 5 turni di prove libere, con le qualifiche, le batterie di qualificazione, la pre finale e la finale che chiuderà il week end rodigino.

Per ci volesse seguire l’evento attraverso il LIVE Timing sarà sufficiente collegarsi con il sito www.youcrono.it