La F4 UAE inizia a comporre la sua entry list.

Nuove adesioni nella entry list della prima edizione della F4 UAE.

La F4 UAE è pronta per il via della sua prima stagione.

La serie F4 UAE, che prenderà il via quest’inverno, negli Emirati ha già raccolto le prime 10 iscrizioni al campionato, tra la soddisfazione dei suoi promotori e la curiosità dei nuovi partecipanti.

Il Presidente dell’ATCUAE e dell’EMSF, Mohammed ben Sulayem ha confermato stamane l’ingresso delle prime 10 vetture nell’elenco iscritti della nuova serie F4UAE Championship dopo aver dato il benvenuto all’Energy Dubai F4 Racing Team la scorsa settimana.

La serie, accreditata FIA e lanciata nel 2014, era stata presentata nei mesi scorsi a Dubai sotto gli occhi di Sua Eccellenza Sheikh Nahyan bin Mubarak Al Nahyan, è stata concepita per creare un’opportunità, per i giovani piloti provenienti dal karting, di poter debuttare alla guida di una vettura monoposto.

La serie F4UAE Championship è aperta ai giovani piloti che hanno compiuto almeno 15 anni e si svolgerà attraverso un calendario di sei eventi, ciascuno da tre gare, che si disputeranno sui tracciati di Dubai e Yas Marina. I piloti avranno a disposizione l’ultimo telaio Tatuus con il propulsore Abarth Turbo e potranno contare sul punteggio acquisito (previsto dalla FIA) per la futura eventuale richiesta della Super Licenza FIA necessaria per la guida delle vetture di F1.

Ben Sulayem (ex pilota rally e oggi personaggio di spicco del panorama motorsport negli Emirati, ha detto: “E’ davvero molto bello dare il benvenuto ad un nuovo team (Energy) nella grande famiglia della F4UAE arrivando così ad avere già 10 vetture garantite in griglia. La loro grande esperienza nello scovare e valutare i giovani talenti nell’area del Golfo sarà sicuramente uno dei punti forti del campionato e attendiamo tutti il via della prima gara per valutarne il livello di competitività.” Per più di quattro anni il l’Energy Dubai Kart Team è stato uno dei principali team negli UAE, conquistando molti titoli nazionali e diventando vice campione europeo e mondiale. L’acquisto di due vetture di F4 indica la volontà di creare un link diretto tra il karting e le vetture monoposto per i propri piloti. Per questa prima stagione il team punterà infatti su due kartisti: Sean Babington, due volte campione del mondo kart e un secondo pilota proveniente dagli UAE.

L’Energy Dubai F4 Racing Team sia aggiunge ad altri 4 team dell’area del Golfo: Abu Dhabi Racing, Rasgaira Motorsports Team, Qatar Motor & Motorsport Federation (QMMF) and Dragon Racing. La serie è ovviamente aperta anche a team europei o di altri continenti e sono in corso d’opera alcune trattative a riguardo con il promotore AUH Motorsport.