Diesel Gate VW: accordo lampo con i fornitori.

Si interrompe il braccio di ferro tra VW e i suoi fornitura e la produzione riprende.

Riprende la produzione di Golf e Passat grazie all'accordo trovato con i fornitori.

Lo strascico del Diesel Gate subisce una battuta d’arresto grazie all’accordo , raggiunto in tempi record, dal marchio tedesco con i suoi fornitori.

Volkswagen e i due fornitori del Gruppo Prevent hanno raggiunto oggi un accordo per la risoluzione della vertenza che stava bloccando la produzione dei modelli Golf e Passat. A riportare la notizia l’agenzia Dpa che ha ricevuto conferma da fonti vicine ai soggetti coinvolti nella trattativa. Stando a quanto spiegato da Dpa, l’accordo tra il costruttore di auto e le due imprese del Gruppo Prevent sarebbe arrivato nella mattinata di oggi a Wolfsburg, anche se nessuna delle parti in causa si è tutt’ora pronunciata in merito a questo sviluppo.  Le negoziazioni sarebbero durate fino all’inizio della mattinata di stamani, e l’intesa tra Volskwagen e i due fornitori del Gruppo Prevent sarebbe di lunga prospettiva secondo quanto riferito dal quotidiano tedesco Suddeutsche Zeitung.