Alla vigilia della sosta estiva il Team Driver Junior e il Team Driver si apprestano a tornare in pista questo week end sul tracciato di Siena per la terza e ultima tappa della KRS Open Series e per la quinta tappa della ROK Challenge. Come di consueto il team presidiato da Devid De Luchi schiereranno diversi piloti nelle diverse categorie chiamate a scendere in pista. Nella ROK Challenge i portacolori del team di Asolo saranno: nella Mini ROK Nicholas Pujatti e Leonardo Fornaroli mentre nella Junior ROK il protagonista sarà Carloalberto Varini. Nella sempre avvincente sfida della 60 Mini sia Fornaroli che Pujatti potranno sicuramente, entrambi, puntare al podio così come Varini che farà del suo meglio per ottenere un buon risultato nella categoria Junior ROK.

Nella KRS Open Serie by WSK Promotion ancora una volta a lanciare la sfida ai top drivers della 60 Mini sarà il forte pilota siciliano Gabriele Minì, reduce da una prestazione molto convincente poche settimane fa sul tracciato di Castelletto. Il veloce driver siculo è infatti da tempo considerato uno dei top driver della categoria e la tappa finale della serie di De Donno rappresenta, per lui, un nuovo importante palcoscenico internazionale per poter mostrare le proprie capacità.

Devid De Luchi: Questo week end ci attende un impegno davvero rovente, in pista e fuori. Teniamo molto a fare risultato in entrambe le serie e nelle tre categorie in cui saremo impegnati con i nostri piloti. Non sarà un week end facile ma, come sempre, faremo del nostro meglio per ottenere il massimo risultato.”

Le attività in pista, come da programma ufficiale, inizieranno Venerdì 5 Agosto per concludersi Domenica 7 con le attese finali. Per chi volesse seguire l’evolversi dell’evento attraverso il LIVE Timing sarà sufficiente collegarsi con il sito ufficiale del circuito www.circuitodisiena.it.