Thonon da urlo con Tony Kart a Genk.

Thon rapido in un test a Genk con materiali by OTK Group.

Giornata di test per Jonathan Thonon a Genk prima del round del DKM con i materiali Tony Kart/Vortex.

Sono stati mesi turbolenti gli ultimi per Jonathan Thonon. Le strade del “cannibale” e di Praga si erano infatti separate per un dissapore che, secondo le voci raccolte nel paddock, avrebbe avuto a che fare con una prestazione di driver coaching fatta dal belga ad un pilota di un brand concorrente. Thonon dunque era rimasto a piedi e per qualche settimana era addirittura sparito dai “radar” del Circus delle quattro ruotine. In occasione del round di Genk del Deutsche Kart Meisterschaft di questo weekend, però, il driver di Waterloo è tornato a calcare la pista per un test day in una veste del tutto nuova per lui: il verde Tony Kart. Con telaio “di scatola” (termine gergale per dire nuovo e senza esser stato controllato dal preparatore) e motore Vortex, Thonon si è subito fatto valere girando in 50”8. Ne vedremo delle belle, insomma, ma non per Mondiale ed Europeo, che non potrà disputare in quanto il contratto con i “blues” di Petr Ptacek scadrà a dicembre. Rimanete su Motormedia per scoprire quale sarà il futuro di Thonon.