Luca Bosco nell’Italiano con nella testa il podio.

Archiviato il primo round della KRS Open Series by WSK con una fantastica sesta piazza, Luca Bosco guarda con positività in vista del terzo appuntamento del Campionato Italiano CSAI Karting ad Adria.

Nello scorso racing weekend l’alfiere del team Baby Race Luca Bosco ha centrato in pieno l’obiettivo prefissato: la TOP 10, risultato ampiamente alla portata del giovane torinese anche nel suo prossimo week end con un occhio però ben saldo alla TOP 5. Rispetto alla gara di Castelletto di Branduzzo e di Sarno, primi due appuntamenti del tricolore, Bosco parte sicuramente con ben altre basi, in virtù dei grandi e costanti passi in avanti compiuti da Aprile a questa parte.

Bosco-2-300x199 Luca Bosco nell’Italiano con nella testa il podio. KART ADVISOR News Luca Bosco: “Sono molto carico dopo la sesta piazza nella KRS. La pista è sempre quella di Adria ora mi sento di averne colto alcuni particolari più importanti. Guardando indietro ai primi due round dell’Italiano, penso a quanta strada ho fatto e per questo non posso che essere fiero dei miei progressi. Questo fine settimana sento che posso fare qualcosa di grande e dunque spero di poter puntare finalmente ad un podio di categoria anche se sono perfettamente consapevole che non sarà facile dato l’alto livello di competitività della serie e l’elevato numero di partecipanti al via.”.

L’evento partirà venerdì alle 08.00 con cinque turni di Prove Libere, a cui seguiranno nel pomeriggio e nella mattinata di sabato le Prove Ufficiali. Archiviate le Prove di Qualificazione, sarà il momento delle Qualifying Heats. Domenica, invece, i motori per Luca Bosco si accenderanno per entrare nella fase finale dell’evento con la disputa delle Prefinali e delle due manche di gare che andranno a concludere questa terza tappa della serie promossa da ACI Sport.

L’evento potrà essere seguito attraverso il live timing sul sito www.acisportitalia/CIK e la diretta TV delle Finali su Automoto TV e sul sito www.sportube.tv.