In Gran Bretagna non cambia la musica al venerdì mattina, Hamilton davanti.

A Silverstone Mercedes inizia da dove aveva interrotto in Austria: dalla prima posizione. Hamilton ha infatti ottenuto il miglior rilievo cronometrico.

Lewis Hamilton è risultato il più veloce al termine del primo turno di libere del Gran Premio di Gran Bretagna.

Lewis Hamilton (Mercedes) ha ottenuto la migliore prestazione nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Gran Bretagna. Il pilota di casa ha avuto la meglio per 33 millesimi sul compagno di box Nico Rosberg e sulla Force India di Nico Hulkenberg. Sul profilo cronometrico è già prova di fuga per le due W07, che hanno già migliorato la pole position del 2015. Sorride meno Sebastian Vettel, 4° a 8 decimi (nonostante l’uso delle Soft rispetto alle Medium delle frecce d’argento) che nel finale ha accusato anche un problema al cambio. 5a piazza per l’australiano Daniel Ricciardo (Red Bull), che precede Kimi Raikkonen, fresco di conferma per il 2017 da Ferrari, il compagno Max Verstappen e Sergio Perez (Force India). Chiudono la top10 i due spagnoli Carlos Sainz (Toro Rosso) e Fernando Alonso (McLaren). Buon esordio per Charles Leclerc, il quale ha preso il posto di Esteban Gutierrez in Haas per questa sessione, terminando a poco più di un secondo dall’altro titolare del team americano Romain Grosjean, nonostante sia alla prima esperienza ufficiale con una F1 e la sua tenerissima età (18 anni ad ottobre). L’appuntamento è per le 15 con le seconde libere.

Classifica completa

Credit photo: Jerry Andre