Proseguono senza sosta i successi per il Team Driver.

Dal triplo impegno contemporaneo il team veneto esce con la vittoria di Dimitriou (OK Junior) nella KRS e della famiglia Fornaroli nella Championkart.

Quello che si è appena concluso è stato sicuramente uno dei week end più impegnativi per il team di Devid De Luchi. Tre infatti sono stati, in contemporanea e su due piste diverse, gli impegni del Team Driver Junior e del Team Driver con i propri piloti. Sul tracciato dell’Adria Karting Raceway il team veneto ha schierato la coppia Gabriele Minì Timotheos Dimitriou nella affollata categoria 60 Mini, affiancandogli nella OK Junior l’esperto Nikolaos Dimitriou.

Fornaroli-Jr.-200x300 Proseguono senza sosta i successi per il Team Driver. KART ADVISOR News Per i giovani impegnati nella 60 Mini il week end è stato molto intenso con dure lotte in pista sul filo dei centesimi. Minì, dopo la settimana piazza in Pre Finale chiudeva la Finale ottava piazza assoluta dopo aver recuperato ben 5 posizioni in griglia.

Per il veloce pilota greco Dimitriou la rimonta in Finale è stata ancora più eclatante con uno start dalla ventiquattresima posizione (aveva concluso dodicesimo in Pre Finale) che si concludeva in undicesima posizione. Nella categoria OK Junior, il fratello maggiore di Timotheos, Nikolaos, conquistava una perentoria vittoria dopo aver ottenuto pole position e vittoria anche nella Pre Finale.

Molte soddisfazioni sono arrivate per il Team Driver e il Team Driver Junior anche dai suoi piloti impegnati nella sesta e penultima prova della Championkart by Parolin Racing. Nella categoria Mini Academy, dopo la tripletta ottenuta in qualifica con la pole conquistata da Fornaroli davanti e Pujatti e Necchi, i successi arrivavano nella Pre Finale con Pujatti e nella Finale con Fornaroli, ora sempre più leader della classifica generale che si portava sul terzo gradino del podio il compagno Pujatti. Per il friulano, a lungo leader in finale la soddisfazione dell’ennesima vittoria nella categoria Rookie. Nota di merito anche per Sofia Necchi molto veloce per tutto il week end e capace di arrivare a ridosso del podio in Pre finale e di ottenere il primo podio Rookie della stagione in Finale. Buono anche il week end di Giacomo Maman che, dopo aver saltato le qualifiche, otteneva un ottavo posto in Pre Finale e un undicesimo in Finale.

Nella categoria Academy sfortunati Trinco e Fossati, entrambi afflitti da problemi tecnici in Pre Finale, con Fossati in grado di rifarsi in Finale ottenendo un ottimo quarto posto mentre Trinco era nuovamente costretto al ritiro in un week end da dimenticare. Nella Senior Academy il week end per il Team Driver è stato anche in questo caso “double face”. Se da un lato a seconda vittoria stagionale di Valentino Fornaroli ha reso infatti merito all’impegno di pilota e team, dall’altro il doppio ritiro dopo la pole ottenuta in qualifica del leader di campionato Alessandro Grandi ha parzialmente tolto il sorriso al team veneto.

Parallelamente a questo doppio impegno sul tracciato di Adria il team veneto era impegnato anche nella prova di Lonato (BS) della ROK Cup Italy dove a scendere in pista sono stati ben tre piloti: Fraboni (Entry Level), Varini (Junior ROK) e Favaro (Senior ROK). Nella Entry Level Fraboni si è particolarmente distinto ottenendo il secondo tempo in qualifica poi bissato in Pre Finale al quale ha fatto seguito il terzo gradino del podio in Finale, a dimostrazione della rapida crescita del giovane rookie bresciano. Nella Junior ROK Varini, qualificatosi trentaquattresimo, sforava la TOP 10 chiudendo undicesimo una Finale che lo ha visto rimontare ben undici posizioni. Sfortuna invece per Favaro, protagonista annunciato nella Senior ROK costretto ad abbandonare anzitempo il week end a causa di una indisposizione fisica.

Per il team di De Luchi dunque un nuovo week end di gradi successi a conferma della bontà del lavoro di tutto lo staff e dei suoi piloti. Il prossimo week end si torna nuovamente in pista per la terza prova del Campionato Italiano Karting, sempre sul tracciato veneto dell’Adria Karting Raceway (RO).