LaFerrari è pronta con la sua versione spyder.

La versione "open" de LaFerrari attesa al Salone di Parigi 2016.

Le prime immagini della nuova La Ferrari spyder.

La Casa di Maranello ha svelato le prime immagini della versione scoperta de LaFerrari, serie speciale, ovviamente, limitata dedicata a clienti e collezionisti che non vogliono rinunciare al piacere della guida all’aria aperta. Al prossimo Salone dell’auto di Parigi, in programma a fine settembre, verranno svelati molti dei “segreti” che ancora si celano dietro questo nuovo gioiello di Maranello: il nome, il numero di esemplari e le principali caratteristiche tecniche della vettura. Gli ordini sono ovviamente già tutti esauriti, dopo le prenotazioni dei clienti a cui la vettura è stata proposta in anteprima.

La nuova serie limitata, disponibile con hard top in fibra di carbonio e soft top, presenta le stesse caratteristiche meccaniche e prestazionali de LaFerrari, grazie al motore termico V12 da 800 cv (con una potenza specifica di 128 cv/l) assieme a un motore elettrico da 120 kW (163 cv), per una potenza complessiva di 963 cv. Numerosi e importanti gli interventi sulla scocca, mirati a mantenere inalterate le caratteristiche di rigidità torsionale e flessionale della versione coupé, e sull’aerodinamica per garantire la stessa resistenza all’avanzamento anche con il vento tra i capelli.