Venerdì denso di attività a Portimao per l’Europeo CIK FIA.

Le prove libere hanno dato l'inizio ufficiale alla terzultima tappa dell'Europeo CIK FIA per le classi a presa diretta in scena questo weekend a Portimao.

A Portimao è entrato nel vivo il terzo round dell’Europeo CIK FIA per le classi OK e OKJ con l’inizio delle prove libere.

Le prove libere hanno dato il via ufficiale al terzo round del Campionato Europeo CIK FIA per le classi a presa diretta. I tempi realizzati non costituiscono un reale parametro su quelli che sono le forze in campo, ma si è trattato comunque di una giornata fondamentale per tecnici e piloti, i quali hanno potuto iniziare ad orientare il lavoro in vista di domani. In OK hanno brillato Tom Joyner (Zanardi/Parilla), Hannes Janker, che nella seconda sessione ha guidato una “tripletta” CRG, il campione iridato Karol Basz (Kosmic/Vortex) e Marta Garcìa, divenuta un habitué dei piani alti della classifica col suo Evo Kart motorizzato Parilla. In OKJ, invece, i quattro più veloci sono stati il figlio d’arte Jack Doohan (Tony Kart/Vortex), Gillian Henrion (Kosmic/Vortex), autore di due primi tempi, Justas Jonusis su DR/TM e un Marzio Moretti che ha dimostrato subito un ottimo feeling con i materiali OTK messi in pista da Baby Race.
Credit photo: CIK-KSP