Formula 1: Per Raikkonen l’imperativo è migliorare.

Secondo Kimi Raikkonen la Ferrari c'è molto lavoro da fare per colmare il gap con le Mercedes

Kimi Raikkonen è convinto che l’unico modo per raggiungere la Mercedes sia continuare a lavorare sulla vettura.

Lavoro, lavoro e ancora lavoro: è questo l’unico modo per raggiungere le Mercedes secondo Kimi Raikkonen. Zero vittorie contro sette (su otto) è il risultato momentaneo del confronto da tra la Rossa di Maranello e le Silver Arrows, una sconfitta sonora se si pensa a quelle che erano le mire degli uomini di Maurizio Arrivabene ad inizio anno. Nulla è perduto, però, soprattutto se non si smette di lavorare. Lo sa Raikkonen, che analizza così il momento del team italiano: “Dobbiamo lavorare molto per raggiungere le Mercedes. Non ci basta stargli davanti in alcune occasioni, ma vogliamo giocarcela su ogni pista e in ogni condizione; per arrivare a questo obiettivo non possiamo far altro che continuare a sviluppare la vettura in modo da poterla migliorare in ogni sua zona.