GP d’Europa – Gara: Rosberg uber alles, la W07 domina a Baku!

Rosberg vince il Gp d'Europa a Baku. (Credit photo: Paul Ripke)

Rosberg vince il GP d’Europa a Baku davanti a Vettel. Hamilton in difficoltà solo quinto, penalizzato Raikkonen.

Grande prova di forza di Nico Rosberg (Mercedes) nel Gran Premio d’Europa. Il tedesco, scattato dalla pole position, ha costruito la propria fuga sin dallo spegnimento dei semafori rossi, consolidando poi la leadership fino alla bandiera a scacchi. Nulla ha potuto, se non massimizzare il risultato dopo le difficoltà dei giorni scorsi, Sebastian Vettel (Ferrari), 2° sul traguardo. Grande la lotta per il gradino più basso del podio con Sergio Perez (Force India), che ha avuto la meglio su Kimi Raikkonen (Ferrari) penalizzato sul tempo finale con un incremento di 5” dovuto al taglio della linea d’ingresso della pitlane. Per il finlandese però gli inconvenienti non sono terminati fino alla bandiera a scacchi visti i problemi lamentati con l’ingegnere di pista nelle ultime battute. Lewis Hamilton (Mercedes) ha chiuso 5°, anch’egli vittima di un inconveniente tecnico che lo ha rallentato nei primi passaggi. 6a piazza per uno scontento Valtteri Bottas (Williams), il quale si aspettava senz’altro di più dopo l’incoraggiante passo mostrato nelle prove libere. Nel finale è impazzata la lotta per gli ultimi posti disponibili in zona punti con Daniel Ricciardo (Red Bull) abile ad infilare Nico Hulkenberg (Force India), a sua volta passato da Max Verstappen (Red Bull), che come il team mate è stato costretto ad una strategia improntata sulle Medie, e Felipe Massa che su Williams chiude la top10.

Classifica completa a breve