24h Le Mans: 15 ora – sfida serrata tra Toyota e Porsche per la leadership.

Lotta accesa tra Toyota e Porsche per la leadership con la Ferrari di Risi leader in GTE Pro.

La Toyota Gazoo TS050 leader della 24h di Le Mans.

Toyota e Porsche divise da pochi secondi in testa alla gara. Tra Toyota e Porsche la sfida per la leadership è ancora molto aperta mentre la Ferrari 488 di Fisichella conduce in GTE Pro.

Sta concludendosi la lunga notte di Le Mans con la lotta per la leadership tra Toyota e Porsche che è quanto mai accesa. In piena notte colpo di scena alle 04:24 Kobayashi rientra ai box con la Toyota TS050 #6 con evidenti danni alla ruota anteriore sinistra ma di lì a poco (circa 20 minuti) torna in testa approfittando della sosta per il cambio pneumatico forato della Porsche 919 Hybrid di Lieb.  Nel frattempo problemi per entrambe le Rebellion alle prese con problemi meccanici mentre poco dopo le 5 si assiste ad un contatto tra la Ford #67 di Franchitti-Priaulx-Tincknell e la Ligier JS P2 Nissan della Krohn Racing. Stephane Sarrazin ha da poco sorpassato Marc Lieb con il cambio di leader in classifica assoluta. In classe LMP2 la Signatech Alpine di Richelmi, Menez e Lapierre mantiene la prima posizione con più di 2 minuti e mezzo di vantaggio Thiriet-Beche-Hirakawa alla guida della Oreca 05 Signatech. Nella  categoria GTE Pro il Risi Competizione con Vilander alla guida è sempre pressato da vicino (poco più di 5 secondi) dalla Ford di Bourdais. In GTE Am la Ferrari 458 Italia del Team Scuderia Corsa con Segel alla guida conduce davanti alla Porsche di Long con un giro di vantaggio dopo aver conquistato la leadership verso le 3.30.

Ecco i leader di categoria dopo 15 ore di gara:

LMP1: #6 Toyota TS050 – Hybrid
LMP2: #36 Signatech-Alpine Alpine A460 Nissan
GTE-Pro: #82 Risi Competizione Ferrari 488
GTE-Am: #62 Scuderia Corsa Ferrari 458