GP d’Europa: Prove Libere 1 – Hamilton “inaugura” la pista di Baku.

Il pilota inglese della Mercedes AMG F1 fa segnare il miglior tempo sul nuovo circuito di Baku.

Hamilton è stato il più veloce a Baku nelle libere.

Lewis Hamilton è stato il pilota più veloce a Baku nelle libere. Hamilton e la Mercedes segnano il primo tempo nella prima sessione di prove libere al GP d’Europa.

E’ stato Lewis Hamilton (Mercedes) il più veloce nella prima sessione di prove libere sul tracciato di Baku, sede del Gran Premio d’Europa valido per l’ottava prova del Mondiale F1 2016. In Azerbaijan la Mercedes W07 del tre volte iridato si è dimostrata la vettura più rapida ad adattarsi alle strettoie mozzafiato del circuito transcaucasico, pur essendo difficile parlare di tempi visto che il tracciato è una novità assoluta per tutti. La 2a piazza è andata al team mate, nonché leader del mondiale, Nico Rosberg, seguito a sua volta dalla Williams di Valtteri Bottas e dalla McLaren di Fernando Alonso. 5° Sebastian Vettel (Ferrari), abile a piazzare la zampata nel finale dopo aver speso l’ora e mezza del turno di prove per imparare al meglio la pista, di un soffio più rapido di Sergio Perez (Force India) e Jenson Button (McLaren). Il tandem formato da Felipe Massa (Williams), Carlos Sainz (Toro Rosso) e Nico Hulkenberg (Force India) chiude la top10. Solo 12° Kimi Raikkonen sull’altra Rossa. Il ritardo del finnico è dovuto al programma più “conservativo” scelto dagli ingegneri, che per questo primo turno hanno richiesto ai due driver (Vettel si è migliorato solo allo scadere) di compiere un check up completo delle due monoposto e della pista, con l’obiettivo ben chiaro di restare lontano dai muri. Non è riuscito in questo intento Daniel Ricciardo (Red Bull), che nel finale ha causato una bandiera rossa per un duro contatto con le barriere. L’australiano non è stato l’unico “toro” in difficoltà, dal momento che la sessione è finita anzitempo anche per il compagno di box Max Verstappen. La sorpresa di giornata è stata la Williams, già a podio nell’ultima uscita canadese, entrambe le FW38 infatti si sono dimostrate incredibilmente veloci sul dritto, sfiorando i 352 km/h.

Classifica Prove Libere 1.