24h di Le Mans: ByKolles lotta contro il tempo per partecipare alla gara.

Prova di forza del Team ByKolles che ha dovuto ricostruire l'intera vettura dopo l'incendio subito nelle prove libere.

Il Team ByKolles ha dovuto ricostruire tutta la vettura dopo l'incendio delle prove libere.

ByKolles Racing alla ricerca del miracolo a Le Mans. Il Team ByKolles avrà una qualifica molto complessa a seguito dell’incendio delle prove libere di ieri.

ByKolles Racing potrebbe già vincere la propria 24 Ore di Le Mans, qualora riuscisse a segnare un tempo sul giro nelle qualifiche odierne. Il team che schiera la CLM P1/01 AER #4 (Trummer, Kaffer, Webb) è stato vittima di un incendio nelle prove libere di ieri (leggi qui il report) mentre alla guida c’era Pierre Kaffer, abile e freddo nello scendere rapidamente e togliere il cofano motore per far areare il più possibile la zona dove sono divampate le fiamme. “Abbiamo praticamente ricostruito da zero la vettura” ha commentato il Direttore delle Operazioni Boris Bermes a Sportscar365. “Ogni parte è nuova e questo chiaramente sarà un handicap importante in vista della gara poiché abbiamo i ricambi contati. Sono comunque confidente sul lavoro dei ragazzi, oggi dovremmo riuscire a compiere almeno un giro nelle prove ufficiali obbligatorio per partire sabato”. Il secondo turno di qualifiche inizierà alle 19.00.