24h di Le Mans: Prove Libere – E’ subito doppietta Porsche, ma la pioggia la fa da padrona.

Nelle prove libere della 24h di Le Mans la Porsche firma la "pole" provvisori.

La Porsche 919 Hybrid di Dumas-Jani-Lieb partirà in pole domani a Le Mans.

Le due Porsche 919 Hybrid #2 (Jani, Lieb, Dumas) e # 1(Bernard, Hartley, Webber) aprono la classifica al termine delle quattro ore di prove libere della 24 Ore di Le Mans. La casa di Stoccarda, dunque, ha messo subito i proverbiali “puntini sulle i”, ma non può di certo abbassare la guardia visto che l’Audi #8 (Jarvis, Di Grassi, Duval) e le due Toyota seguono a ruota. In LMP2, invece, la prima piazza è andata alla Oreca #47 del KCMG (Matsuda, Howson, Bradley). Nelle due classi GT, Pro ed AM, è subito doppietta Ferrari con la neonata 488 #51 (Bruni, Calado, Pier Guidi) e la 458 #61 (Mok, Sawa, Bell). Più forte di tutti, però, è stata la pioggia che, come anticipato nei giorni passati da noi di Motormedia (leggi qui), ha condizionato fortemente il turno, impedendo di comprendere i reali valori in campo salvo i primi minuti nei quali il tracciato era completamente asciutto. Da registrare anche due bandiere rosse causate dall’incendio occorso alla vettura di Pierre Kaffer e dal fuoripista di Bruno Senna sulla Ligier #43.

Classifica completa

Credit photo: Gabi Tomescu – AdrenalMedia.com