CIK-FIA Championship European: I risultati delle qualifiche di Adria.

Hauger-OKJ

Banco di prova al circuito di Adria.

Si sono aggiunte le più variabili condizioni meteo ad alzare il livello di difficoltà della tappa europea all’Adria Karting Raceway: il secondo appuntamento del Campionato Europeo di karting CIK-FIA, per le categorie OK, OK Junior e KZ2, si sta svolgendo in un clima iniziato oggi sotto la calura estiva, interrotta da alcuni brevi scrosci di pioggia che hanno infine abbassato la temperatura nel pomeriggio. In definitiva, durante le manche di qualifica i 153 piloti giunti a Adria (RO) hanno incontrato tutte le condizioni di gara possibili, incluso il fondo bagnato. Difficoltà dalle quali stanno emergendo i migliori piloti del vivaio del karting internazionale, che si preparano domani ad affrontare il loro definitivo banco di prova: le gare di Prefinale e Finale, che definiranno i vincitori di questa importante tappa sul circuito veneto.

Tonteri in pole nella appassionante classe OK.

Paavo Tonteri (CRG-Parilla-Vega), sopra, è stato il migliore in classe OK. Il finlandese, positivo sia sull’asciutto che sul bagnato, ha conquistato con un secondo e un terzo posto la pole position per la Prefinale. In prima fila accanto a lui sarà l’americano Logan Sargeant (FA Kart-Vortex), vincitore oggi in seconda manche dopo essere stato risucchiato dal gruppo nella difficile prima gara, corsa sotto la pioggia. Nella manche sul bagnato Pedro Hiltbrand (CRG-Parilla) non ha avuto avversari ma, avendo concluso la seconda gara al 12. posto, lo spagnolo sarà in seconda fila, accanto all’olandese Bent Viscaal (Tony Kart-Vortex). Il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex), leader provvisorio, non ha avuto risultati di rilievo e dovrà perciò recuperare partendo dalla sesta fila.

Irlando conclude in testa le manche KZ2.

Il pugliese Alex Irlando (Energy-TM-Vega), nella foto sopra, conquista il suo primo risultato al top nell’Europeo CIK-FIA, andando in pole position in Prefinale 1 con due vittorie di manche. Di pari livello è la prestazione del bergamasco Matteo Viganò (Top Kart-Parilla), che con una vittoria va in pole in Prefinale 2. Dopo aver attraversato anche loro gare sotto la pioggia, bene anche l’olandese Stan Pex (CRG-Vortex) e il bergamasco Matteo Zanchi (GP-TM), rispettivamente accanto ai primi due, in prima fila, nelle due Prefinali. Il bresciano Luca Corberi (Tony Kart-Vortex), leader in classifica provvisoria, avrà invece la quarta fina in Prefinale 2, dopo aver concluso due gare lontano dei primi.

Hauger attacca in OK Junior.

Il norvegese Dennis Hauger (CRG-Parilla-Vega), sopra, ha superato le manche con la media migliore e si propone, con la pole position della Prefinale 1 conquistata in OK Junior, come il pilota da battere. Stesso proposito è quello dello spagnolo David Vidales (Tony Kart-Vortex), a sua volta in pole nella Prefinale 2. Avversari di rilievo saranno il danese Noah Watt, leader di classifica, e lo svedese Isaac Blomqvist (entrambi su Tony Kart-Vortex), che i due in pole position avranno rispettivamente accanto in prima fila.

Giornata finale in live streaming.

Grande attesa anche per le immagini in live streaming, diffuse domani a partire dalle 9:55 dai canali cikfia.tv e cikfiachampionship.com, a partire dalla cerimonia di  presentazione dei piloti.