Adria ospita l’Europeo Karting CIK-FIA.

Il circuito di Adria (RO) debutta nell’Europeo Karting CIK-FIA, con la seconda tappa delle categorie OK, OKJ e KZ2.

Il campionato CIK FIA arriva in Italia sul tracciato dell'Adria Karting Raceway.

Il cammino del karting europeo prosegue e arriva sino ai confini italiani, dove sul circuito di Adria (RO) è attesa il prossimo fine settimana la seconda tappa del Campionato Europeo CIK-FIA per le categorie OK, OK Junior e KZ2. Le prime due classi provengono dall’esordio di stagione di Zuera (E) di due settimane fa, mentre la KZ2 ha debuttato il mese scorso in Francia, a Essay. Tutti i 177 piloti iscritti saranno protagonisti del primo impegno del nuovissimo Adria Karting Raceway in un evento titolato CIK-FIA.

L’appuntamento in Internet, per non perdere un momento della fase finale, è per domenica prossima 5 giugno alle 11:20, con la diretta streaming prodotta da WSK Promotion. Le immagini saranno come sempre diffuse dai canali cikfia.tv e cikfiachampionship.com, a partire dalla presentazione dei piloti, che sarà seguita dalle riprese di Prefinale e Finale per le tre categorie. Da Motors TV, la settimana successiva, sarà quindi trasmesso il classico servizio speciale sull’evento.

Il polacco Karol Basz (Kosmic-Vortex-Vega) ha aperto bene la stagione in classe OK, andando subito in testa al Campionato con la vittoria di Zuera. Resta il pilota da battere, dopo la vittoria della scorsa settimana a Adria, ma attenzione alla sempre più efficace spagola Marta Garcia Lopez (EvoKart-Parilla), temibile dal suo secondo posto in classifica. In OK Junior, il danese Noah Watt (Tony Kart-Vortex-Vega) si presenta da leader di Campionato ma alle sue spalle il brasiliano Caio Collet (BirelArt-Parilla), ottimo vincitore una settimana fa a Adria, preannuncia il suo attacco. In KZ2 comanda il bresciano Luca Corberi, seguito dal francese Paolo Besancenez (entrambi su Tony Kart-Vortex-Vega). Il distacco in classifica di un solo punto tra i due dà la misura di quanto sia combattuta questa fase di Campionato, in vista del terzo e conclusivo appuntamento di Genk (B) in calendario il  luglio.