A Sarno Il Team Driver sfiora la vittoria con Mini’ e Favaro.

Minì-300x200 A Sarno Il Team Driver sfiora la vittoria con Mini’ e Favaro. KART ADVISOR News Anche nella seconda prova del Campionato Italiano Karting che si è disputata questo week end sul circuito di Sarno (NA) il Team Driver Junior e il Team Driver, capeggiati da Devid De Luchi, hanno ben figurato al cospetto di un elenco iscritti che vedeva al via più di 200 piloti. Nella categoria usualmente più combattuta, la 60 Mini, il grande protagonista è stato Gabriele Minì autore della pole position assoluta in qualifica e di una doppia vittoria nella Pre Finale e nella Finale. La vittoria nell’ultima e conclusiva manche della giornata è stata però tolta al forte pilota siciliano, a seguito di una penalità di 10 secondi inflittagli per un contatto di gara, che lo ha fatto retrocedere sino all’ottava piazza assoluta. L’amaro in bocca per questa vittoria sfumata non ha però intaccato la grande prestazione del team e del pilota che hanno dominato la scena per tutto il week end. Nella OK Junior l’esperto “Skeed” ha chiuso la Finale al sesto posto, assoluto dopo essere stato costantemente nella TOP 10 per tutto il week end e dimostrando di essere molto competitivo malgrado l’agguerrita concorrenza. Debutto assoluto nella Entry Level per Fraboni che chiudeva la Finale con un’ottima settima piazza, dopo aver fatto segnare il settimo tempo anche in qualifica e aver ottenuto la sesta piazza nella pre finale.

Nella 125 ACK ennesimo week end da protagonista per Simone Favaro che faceva prima segnare la pole in qualifica con ben 4 decimi di distacco dal secondo classificato e poi sfiorava a vittoria in Pre Finale (terzo) e in Finale (secondo) dopo aver condotto per molti giri in entrambe le manche.

Devid De Luchi: Peccato davvero per la penalizzazione di Minì in Finale, perché per tutto il week end avevamo dominato la scena nella 60 Mini. Molto bene anche Favaro, che ha confermato il suo ottimo stato di forma perdendo la vittoria in Finale proprio negli ultimi metri di gara. Sono soddisfatto anche per Skeed e soprattutto per Fraboni che, con un peso limite nettamente superiore al peso minimo regolamentare della categoria, è stato comunque capace di chiudere al settimo posto.”

Il prossimo appuntamento per il Team Driver nel Campionato Italiano Karting è in programma il 9-10 Luglio sul circuito dell’Adria Karting Raceway .