GP di Monaco: Ricciardo furioso con Red Bull.

Il suo tradizionale sorriso lascia lo spazio ad un muso lungo fino ai piedi. E’ il secondo GP che un errore del suo team gli compromette una probabile vittoria e Daniel Ricciardo non nasconde tutto il suo disappunto.

Daniel Ricciardo:”Mi sento davvero come travolto da un TIR. Vorrei far finta di nulla ma proprio non ci riesco. Odio sentirmi così e odio compatirmi. Dovrei essere felice di essere sul podio qua a Monaco ma dopo due vittorie perse di seguito e sopratutto quella di oggi pesano troppo. Non so proprio cosa dire, la strategia non è stata una mia scelta e per ora preferisco non parlarne con il team perché sono convinto che oggi non risolveremmo molto.”