Ferrari è ora di darsi una sveglia!!!

La situazione in casa Ferrari si fa incandescente a causa delle gomme.

Vettel e la Ferrari sono alla ricerca delle prestazioni perdute.

In casa Ferrari le cose invece di migliorare peggiorano. Sebastian Vettel ha concluso le qualifiche di Montecarlo patendo quasi un secondo dal poleman Daniel Ricciardo mentre alle sue spalle, a soli 174 millesimi, c’è la “scarsa” Force India pur ben guidata da Hulkenberg. Preso atto di questa prima nota stonata c’è da segnalare che la Toro Rosso di Sainz, notoriamente equipaggiata con la Power Unit Ferrari 2015 (!!!) partirà poco dietro il tedesco distanziata di circa due decimi dal quattro volte iridato. Le stesse parole di Vettel nel post qualifica e il muso ad “effetto suolo” del tedesco durante le interviste la dicono davvero lungo sugli stati d’animo in casa Ferrari. Molto posso essere le cause di questo irrisolvibile mancanza di performance (e di affidabilità).

La prima causa potrebbe essere il progetto SF16-H sinora al di sotto delle aspettative, la seconda le performance dei piloti che però sembrano (nervosismi a parte) assolutamente in forma e la terza, la più probabile, il mancato feeling con gli pneumatici. I piloti nel post qualifica di Monaco hanno lamentato una “finestra” di utilizzo pneumatici molto ridotto e di scarso feeling con la vettura. La dimostrazione di queste dichiarazioni arriva anche dall’analisi dei tempi: il miglioramento tra Q1 e Q3 di Ricciardo è stato di 1”290, quello di Rosberg di 1”082, 0”844 per Hamilton mentre di appena 58 millesimi per Vettel. A mettere ancora più sotto pressione lo staff tecnico di Ferrari è dunque proprio l’aspetto legato alla repentinità con cui avviene il decadimento della performance degli pneumatici. La notte porta consiglio si dice di solito ma vedendo la faccia di Vettel a fine qualifica è meglio che questa notte, insieme ai consigli, porti anche un bel po’ di bromuro.

firma-paolo-necchi-motormedia-prs-media Ferrari è ora di darsi una sveglia!!! Editoriale di Paolo Necchi Formula 1 News