Dopo il GP Monza a rischio anche Monaco?

Si rischia di non vedere più le Formula 1 sul tracciato di Monaco in futuro.

In questi primi giorni di GP a Monaco sono trapelate alcune voci di paddock che ventilavano l’ipotesi di una fine del GP monegasco. Monaco dunque rischia di uscire dal calendario come Monza ma le motivazioni alla base sono diametralmente opposte. Se il nostro GP è appeso al filo per i classici problemi politici e di mal gestione tipicamente italiani, a casa del Principe Alberto II il problema nascerebbe da un importante investimento immobiliare che potrebbe vedere presto la luce per mano della Caroli Group. La società ha infatti presentato un progetto di riqualificazione del territorio che prevede la nascita di una nuovo quartiere nella zona del porto con l’inserimento di negozi, ristoranti e musei. A dichiararlo pubblicamente lo stesso Michel Boeri (Presidente di ACM), al quotidiano Nice-matin: il capo dell’automobile cup monegasco ha infatti affermato di non aver poteri in questa decisione ma di aver già fatto presente quanto questo evento avrebbe ricadute negative sul GP di F1 e su tutte le attività motosport collaterali. Ai posteri ora l’ardua sentenza.