Rioveggio festeggia la “prima” di Fornaroli (Mini) e l’assolo di Grandi (Senior) e Di Filippo (Academy).

Questo week end, sul tracciato di Rioveggio (BO) (www.pistarioveggio.it), è andata in scena la quarta tappa della Championkart, serie monomarca organizzata e promossa dalla Parolin Racing. In tutte le categorie (4) impegnate in pista non è mai mancato lo spettacolo, con duelli in pista molto avvincenti e sfide tirate sin sotto la bandiera a scacchi.

Nella Mini Academy, si è assistito al week end perfetto di Leonardo Fornaroli (Team Driver Junior) capace di ottenere pole position in qualifica e la vittoria nella Pre Finale e nella Finale. Per il piacentino si è trattata della prima vittoria assoluta nella serie Parolin con la quale è arrivata anche la consapevolezza di poter puntare al titolo di categoria sino alla fine. Alle sue spalle la lotta per il podio ha visto Accino (The Bull Racing) prevalere sul pilota di Abu Dhabi Al Dhaheri (Team Ippoliti), entrambe molto veloci per tutto il week end ma non in grado di ostacolare il piacentino per la vittoria. Week end sfortunato invece per Badoer e Pujatti (Team Driver Junior) con il primo ritirato e il secondo solo sesto dopo il mancato avviamento del motore nel giro di formazione. Sfortuna anche per Forenzi (Foo Drivers), subito out prima ancora del via per un contatto con Pujatti mentre ottimo il norvegese Norheim, quarto, sempre più a suo agio nella combattuta Mini Academy.

Nella categoria Academy Luigi Zarpellon, dopo la pole fatta segnare nelle qualifiche, doveva cedere le armi in Gara 1 al veloce Samuele Di Filippo, capace di guadagnare presto la leadership e di non consentire al rivale di insidiarlo per tutti i 20 giri in programma. Al via di Gara 2 si ripeteva il copione della Pre Finale con Di Filippo leader e Luigi Zarpellon che nei primi giri, nel tentativo di resistere ad un sorpasso di Torregiani, entrava in contatto con l’avversario il quale, a sua volta, tagliando per la via di fuga entrava in contatto con l’incolpevole fratello Giovanni. Per questa azione Luigi Zarpellon veniva squalificato nel post gara andando a consegnare di fatto al piazza d’onore a Sara Tabacchi (The Bull Racing) che chiudeva, a sua volta, alle spalle dell’ottimo vincitore Di Filippo.

Nella categoria Senior a Rioveggio il vero dominatore è stato Alessandro Grandi (Team Driver). Dopo aver infatti ottenuto la pole position, Grandi confermava la sua leadership conquistando due sonanti vittorie per distacco in entrambe le manche di gare. Alle sue spalle Cavini, Lucchese e Fornaroli si davano invece battaglia per il podio, con il primo che soffiava la piazza d’onore a Lucchese proprio nel corso dell’ultimo giro della Finale. Subito fuori dal podio terminava Valentino  Fornaroli (Team Driver), veloce ma mai in grado veramente di impensierire Lucchese e Cavini.

Come sempre anche a Rioveggio la Championkart ha visto esibirsi i debuttanti della categoria Baby Pre agonistica. Per l’occasione sono scesi in pista Di Benedetto, Bonfanti, Baldassarri, Christian, Falavigna, Carapia, Tomiato, Baghin, Ieno e Rovan.

Il prossimo appuntamento della Championkart è ora in calendario nel week end del 4-5 Giugno 2016 sul veloce tracciato di Lignano Sabbiadoro (UD) per il Round 5 del monomarca Parolin Racing.