Anche domenica scorsa, in occasione della gara del Mugello della Moto GP, il tifo “da stadio” si è largamente manifestato lungo le colline del bellissimo tracciato toscano. L’acredine mai sanata (e mai sanabile) tra i due spagnoli (Marquez e Lorenzo) e VR46 continua ad alimentare gli insulsi commenti di due fazioni di “tifosi” opposti. Questo ovviamente è accaduto anche in F1 quando sono stati fischiati piloti di altissimo livello come Hamilton (GP Monza 2015) o lo stesso attuale ferrarista Vettel (sempre a Monza), ovviamente quando correva con un’altra casacca. “La mamma dello stupido è sempre incinta” si diceva una volta ma sembra che, anche oggi, questa mancanza di anti concezionali a casa degli stupidi persista nel tempo. Un campione si applaude, sempre e comunque, a prescindere dalla propria “fede” sportiva. Sicuramente Marquez, Hamilton, Lorenzo non saranno il massimo della simpatia ma non è che Raikkonen rappresenti soggetti con cui andare a cena per farsi due risate. Il Circus della F1 è simpatico e gioviale come un’infradito infilato un residuo organico di un animale, per cui l’unica cosa inequivocabile su cui non bisogna discutere è proprio il talento (laddove esista davvero) dei sui protagonisti. Il tifo è passione e la passione, anche se schierata, deve rimanere sempre lucida e obiettiva. A Settembre la F1 tornerà a Monza e la Moto GP a Misano: in occasione di questi eventi di caratura internazionale il mio auspicio è dunque di poter vedere trionfare lo sport ,con belle lotte (corrette e oneste) in pista e tanto RISPETTO da parte di tutti i tifosi. Sono consapevole di essere abbastanza utopistico nelle mie aspettative ma prima o poi il mondo dovrà cambiare. Dove si va a finire con questo atteggiamento “ostracistico” lo abbiamo ben presente tutti…tutti i giorni. Quindi…diamoci tutti da fare per tornare a tifare i nostri beniamini senza diventare figli di una mamma poco propensa alle precauzioni. Buona serata a tutti.

firma-paolo-necchi-motormedia-prs-media Fischiare è vergogna. Editoriale di Paolo Necchi Formula 1 News