Verstappen ancora leader a Montemelò.

Il vincitore del GP di Spagna conferma il suo stato di forma con la leadership nei test di Barcellona.

L'olandese della Red Bull è stato il più veloce nella seconda giornata di test a Barcellona.

Dopo aver vinto il GP pochi giorni fa, Max Verstappen ha fatto intendere a tutti che d’ora in poi i suoi risultati saranno sempre da tenere in grande considerazione. L’olandese infatti ha sfruttato nel modo migliore le gomme soft a fine mattina facendo segnare il best lap assoluto con il tempo di 1’23”267. Alle spalle del talento della Red Bull si sono classificati altri due giovani da tenere sott’occhio: Stoffel Vandoorne (McLaren-Honda) e Pascal Wehrlein (AMG Mercedes). Fuori dal podio di questa seconda giornata di test Gutierrez e l’italiano Fuoco. Per l’italiano molti giri percorsi (118), esperienza accumulata e la soddisfazione di essere stato davanti al veloce Kvyat. Adesso è ora di concentrarsi su Montecarlo dove Red Bull dovrà confermare quanto di buono fatto a Barcellona, Ferrari uscire dal suo “torpore” e Mercedes cancellare la brutta figura spagnola.

Risultati: DAY 2
1 – Max Verstappen (Red Bull RB12-Tag Renault) – 1’23″267
2 – Stoffel Vandoorne (McLaren MP4/31-Honda) – 1’24″006
3 – Pascal Wehrlein (Mercedes W07) – 1’24″145
4 – Esteban Gutierrez (Haas VF16-Ferrari) – 1’24″592
5 – Antonio Fuoco (Ferrari SF16-H) – 1’24″720
6 – Daniil Kvyat (Toro Rosso SRT11-Ferrari) – 1’24″737
7 – Alfonso Celis (Force India VJM09-Mercedes) – 1’25″016
8 – Kevin Magnussen (Renault R16) – 1’25″133
9 – Felipe Massa (Williams FW38-Mercedes) – 1’27″167
10 – Jordan King (Manor MRT05-Mercedes) – 1’27″615