A Silverstone vince Postiglione nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa.

Grazie al successo il potentino è ora leader della categoria PRO.

L'italiano del Team Imperiale taglia vittorioso il traguardo di Gara 2.

Vito Postiglione ha conquistato la sua prima vittoria nel Lamborghini Blancpain Super Trofeo Europa, andando a segno nella seconda delle due gare di Silverstone. Un successo, quello del pilota del team Imperiale Racing, che gli ha consentito di portarsi al comando della classifica PRO e che è maturato solo dopo una serie di colpi di scena. Il primo di questi ha avuto per protagonista Dennis Lind, che sabato aveva conquistato la sua seconda affermazione dopo quella ottenuta a Monza tre settimane prima. Il danese della Raton Racing, due volte in pole position questo weekend, si era portato al comando tenendo testa agli avversari nonostante le due safety car intervenute prima delle soste ai box. Ma in seguito, il contatto con un doppiato ha definitivamente penalizzato Lind, portandolo a concludere ottavo. Solo 14esimo il lettone Harald Schlegelmilch (Artline Team Georgia), che si avviava dalla prima fila ed è rimasto subito coinvolto in un contatto al primo giro che lo ha costretto ad effettuare un pit stop non previsto. Meritato in ogni caso è stato il secondo posto del binomio del team Antonelli Motorsport formato da Loris Spinelli ed Enrico Fulgenzi, con quest’ultimo autore di un buon primo “stint” ed il suo compagno di squadra perfetto nelle fasi conclusive. Bene anche Martin Kodric, terzo assoluto con la prima delle vetture della Bonaldi Motorsport. Ancora una volta tra i protagonisti Nicola Larini, sesto dopo avere messo a segno ieri un quarto posto. Il toscano della Petri Corse ha preceduto Marco Mapelli (Vincenzo Sospiri Racing), autore come nella gara di sabato di una generosa rimonta dal fondo. Terza vittoria per il 17enne Rik Breukers tra gli AM. L’olandese della GDL Racing a Silverstone ha fatto l’en plein rafforzando il proprio primato nella classifica.