Dopo quasi 7 anni dalla nascita del progetto MotorMedia oggi sono felice di presentare un rilevante step evolutivo del nostro progetto. Questa nuova iniziativa prende il via in momento in cui tutta la nostra struttura aziendale sta facendo un importante passo avanti e sta puntando al consolidamento di alcuni suoi asset.

Quando nacque, a fine 2009, l’idea del network MotorMedia, nella mia testa di imprenditore c’era un unico macro contenitore di passione motoristica declinato in varie forme: cartacea, web e video. Il progetto della rivista free press, nato all’epoca, ha avuto i suoi momenti di gloria nel periodo 2009-2013 per poi andare a scemare in virtù della palese crisi della carta stampata. Già a quell’epoca però eravamo stati dei precursori utilizzando delle specifiche app, per sistemi iOS, che consentivano ai lettori “virtuali” di sfogliare e leggere on line i nostri prodotti. Successivamente abbiamo lanciato la nostra web TV MotorMedia TV che ha goduto di importanti partnership con distributori come Streamit e Cubovision di Telecom.

Dal 2015 abbiamo deciso poi di cavalcare l’onda di YouTube e di alimentare il nostro canale con contenuti da noi autoprodotti o di proprietà terza: ad oggi il nostro canale MotorMedia Tube conta quasi 1.000 video on line con ampio spazio dedicato al prodotto di serie e alle attività motorsport.

Parallelamente abbiamo in questi anni sviluppato molto la nostra social media activity con la soddisfazione oggi di avere un volume di contatti e di interazioni organica di notevole spessore. Generiamo circa 150-180 post alla settimana e abbiamo una crescita costante di fans e di interazioni che ci fanno capire che siamo sulla strada giusta.

Il progetto clou però del 2016 è il lancio del nuovo portale motormedia.it. Per far intendere quanto questa novità sia per noi strategica abbiamo addirittura presentato una nuova release grafica del nostro logo ad indicare un importante momento di cambiamento.

motormedia-logo-future-2016 MotorMedia: il network si espande grazie al nuovo portale. Editoriale di Paolo Necchi News
Il logo Motormedia 2016.

Il nuovo portale è oggi molto interattivo e completo di sezioni per tutti i gusti. Il nostro obiettivo è chiaro e duplice: essere autorevoli ed estremamente fruibili per i visitatori. Sfruttando la nostra esperienza come ufficio stampa e come producer video cercheremo di fornire sempre notizie attente e video altamente emozionali per convincere i nostri visitatori che MotorMedia è un’esperienza da vivere quotidianamente e non un semplice sito di motori. Abbiamo per questo curato molto la grafica e la multimedialità del sito, cercando di rendere semplici le funzioni interattive da tutti i dispositivi utilizzabili. Abbiamo scelto di collaborare con importanti firme del giornalismo nazionale per rendere più credibili e unici i nostri “scoop”.

La presentazione ufficiale del sito avverrà in occasione del SAU (Fiera Campionaria di Padova) e sono convinto che questo importante evento, che ci vede impegnati nel ruolo di Media Partner, darà il primo vero “boost” al nostro nuovo progetto. Presto il network MotorMedia avrà anche un ulteriore sbocco a livello televisivo, ma per ora è ancora presto per svelarne i contenuti.

Il mio augurio è dunque che i nostri attuali e futuri visitatori possano trovare quello che si aspettano nel nostro portale e che il nostro network possa continuare ad avere il successo che ha riscosso in questi anni di duro lavoro.

Io ci credo e attendo il vostro insindacabile giudizio. A presto e buona navigazione a tutti!

firma-paolo-necchi-motormedia-prs-media MotorMedia: il network si espande grazie al nuovo portale. Editoriale di Paolo Necchi News