CIK-FIA di Zuera (E): manche di qualifica favorevoli a Joyner (Zanardi-Parilla OK), Watt (Tony Kart-Vortex OKJ) e Hajek (Kosmic-Vortex KZ). Domani la fase finale.

Domani il grand finale il LIVE Streaming della gara spagnola del CIK FIA.

Flavio Camponeschi (CRG/Parilla) protagonista a Zuera della KZ.

 

Primi responsi della pista a Zuera in attesa dei vincitori.

E’ stata una giornata intensa quella odierna a Zuera (E), con ben 14 gare disputate nel pomeriggio, accese da un fuoco agonistico che il forte vento che sta sferzando i 1700 metri del circuito aragonese non è riuscito a spegnere. La fase finale di domani potrà essere vissuta in diretta, nel live streaming trasmesso dai canali cikfia.tv e cikfiachampionship.com, a partire dalle alle 10:15 con la Presentazione dei Piloti.

In OK en plein per Tom Joyner.
Fin dalle prove ufficiali Tom Joyner (Zanardi-Parilla-Vega) ha scritto il suo nome in cima alle classifiche, segnando il giro più veloce, per poi assicurarsi la pole position nella Prefinale, grazie a due vittorie nelle manche di qualifica. Accanto al britannico, una grande prestazione è stata espressa dalla spagnola Marta Garcia (EvoKart-Parilla-Vega), che conquista la prima fila grazie ad un secondo ed un settimo posto. Dalla seconda fila partiranno due contendenti quali lo statunitense Logan Sargeant (FA-Vortex-Vega) e lo spagnolo Pedro Hiltbrand (CRG-Parilla-Vega), anche lui attento a ben figurare davanti al pubblico di casa.

In KZ manche favorevoli a Hajek.
I protagonisti delle manche in KZ sono stati il ceco Patrik Hajek (Kosmik-Vortex-Vega) e l’olandese Bas Lammmers (Sodi-TM-Vega), con una vittoria ed un secondo posto ciascuno. La pole nella Prefinale se la aggiudica Hajek, grazie al miglior tempo registrato nelle prove ufficiali. In seconda fila prenderanno il via il francese Jeremy Iglesias (Sodi-TM-Vega) e l’olandese Stan Pex (CRG-Vortex-Vega).

Watt e Taoufik in Pole nelle Prefinali OKJ.
Con due vittorie nelle manche e due secondi posti il danese Noah Watt (Tony Kart-Vortex-Vega) conquista la pole position nella Prefinale 1 della OKJ, che vedrà schierato al suo fianco lo svedese Isac Blomqvist (Tony Kart-Vortex), anche lui autore di due successi. Con tre primi posti il marocchino Sami Taoufik partirà dalla pole della Prefinale 2 con accanto il britannico Finlay Kenneally (entrambi su FA Kart-Vortex). Completano la rosa dei vincitori, con un successo a testa, il russo Pavel Bulantsev e lo spagnolo David Vidales (entrambi su Tony Kart-Vortex).