A Lonato Il Team Driver all’assalto della ROK Challenge.

Il team veneto con ben sei piloti nella tappa bresciana della serie Vortex.

A solo una settimana dal duplice impegno di Jesolo (ROK Cup Italy) e di Cervia (Championkart), il Team Driver Junior e il Team Driver sono pronti per tornare in pista, questo week, end in occasione della 2° prova della ROK Challenge che si disputerà sul tracciato South Garda di Lonato (BS). Sul rinnovato tracciato bresciano il team veneto di Devid De Luchi schiererà sei piloti divisi in tre categorie. Minì e Fornaroli saranno infatti al via della Mini ROK mentre Cordera, Varini e Skeed saranno al via della Junior ROK. Come di consueto non mancherà nemmeno Favaro, vittorioso pochi giorni fa a Jesolo nella SENIOR ROK. Un gruppo di piloti come sempre molto competitivo per il team veneto che punta, almeno, al podio in ciascuna categoria.

Devid De Luchi: Siamo pronti per questa nuova sfida. I nostri piloti sono carichi e freschi dell’impegno dello scorso week end. A Jesolo abbiamo patito qualche episodio sfortunato che ci ha impedito di cogliere risultati alla nostra altezza. Qua a Lonato cercheremo di rifarci e di piazzare di nuovo i nostri portacolori nelle prime posizioni di tutte le categorie.”

Il programma dell’evento prevede la disputa delle prove libere nella mattinata di Sabato 14 Maggio per poi proseguire nel pomeriggio con le prove ufficiali. Domenica 15 Maggio sarà la volta delle manche di qualificazione e della Pre Finale e Finale per ciascuna categoria.

Per seguire LIVE l’evento sarà sufficiente visitare il sito ufficiale del circuito: www. southgardakarting.it