Parte da Villa d’Este il tour italiano della Pininfarina H2 Speed.

Dopo l’esposizione al Concorso d’Eleganza, la supercar a idrogeno di Pininfarina sarà protagonista ad Alassio e Torino.

Con l’esposizione sulle rive del Lago di Como parte il tour italiano della H2 Speed di Pininfarina, già prea con il Best Concept del Salone di Ginevra 2016. La supercar a idrogeno sarà infatti protagonista di tre diversi eventi: il Concorso d’Eleganza Villa d’Este, il Concours d’Elégance Pininfarina ad Alassio e il Salone dell’Auto di Torino.

Da venerdì 20 a domenica 22 maggio il Concorso d’Eleganza Villa d’Este vedrà nuovamente riunirsi collezionisti e appassionati di automobili rare e motociclette storiche. Per garantire anche uno sguardo al futuro, i visitatori avranno l’opportunità di ammirare le più innovative Concept Car e i Prototipi del domani. Tra queste, la H2 Speed, che sarà esposta sabato 21 maggio a Villa d’Este e domenica 22 maggio a Villa Erba per la giornata di apertura al pubblico. Da Cernobbio la H2 Speed si sposterà poi in Liguria, dove sarà la regina del primo Concours d’Elégance Pininfarina ad Alassio, nato per celebrare il Senatore Sergio Pininfarina, che nel 2016 avrebbe compiuto 90 anni. La settimana successiva, dall’8 al 12 giugno, la concept car tornerà a Torino per essere esposta al Parco Valentino accanto alla BMW Pininfarina Gran Lusso Coupé in occasione del Salone dell’Auto di Torino, giunto alla seconda edizione. H2 Speed è la visione innovativa di Pininfarina di un’auto da pista ad alte prestazioni basata su una rivoluzionaria tecnologia a idrogeno fuel cell sperimentata da Green GT. Il risultato è una vettura a zero emissioni in grado di raggiungere i 300 km/h rilasciando nell’atmosfera solo vapore acqueo. Grazie ad una potenza massima di 503 cavalli, il motore consente di accelerare da 0 a 100 km/h in 3,4 secondi.