Suzuki Baleno: la segmento B di casa Suzuki presenta il suo nuovo propulsore.

Una Baleno a tutto Boosterjet.

A un mese di distanza dal debutto sul mercato, la gamma della nuova hatchback compatta Suzuki si completa con l’arrivo di Baleno S dotata del propulsore Boosterjet 1.0 tre cilindri a iniezione diretta. Con la Baleno, da oggi gli opposti si attraggono: il lato razionale, che trova conferme nel propulsore 1.2 Dualjet disponibile anche in versione ibrida con tecnologia Smart hybrid SHVS e quello emozionale sotto forma di un motore di concezione innovativa che pone l’accento sulle performance, riservando al contempo grande attenzione all’efficienza.

BALENO S sarà disponibile presso le concessionarie in tutta Italia già da questo mese.
Il tema Liquid Flow sul quale si è basata la progettazione della famiglia Baleno, s’ispira all’immagine dinamica di una massa d’acqua in movimento, contraddistinta da linee arrotondate che definiscono superfici fortemente espressive. A questi elementi di design si aggiungono accenti stilistici dai tratti sportivi, determinati dalla ridotta altezza da terra e dalle “spalle larghe”, connessi dall’ampia carreggiata. La vista frontale colpisce per il profilo basso e ampio, che pone l’accento sull’aspetto aggressivo e ricercato della segmento B del marchio nipponico cui Baleno S aggiunge lo spoiler anteriore inferiore, arricchito con un’accattivante modanatura rossa. L’immagine è slanciata, grazie ai montanti a contrasto di colore nero, all’ampia griglia frontale dal design innovativo e i fari a LED. I fianchi di Baleno mostrano una linea laterale distintiva che dall’anteriore si sviluppa fino agli ampi passaruota posteriori, sportivi e dinamici. I finestrini avvolgenti, con quelli retrostanti fortemente spioventi nella zona posteriore, assieme ai montanti neri restituiscono un perfetto equilibrio di potenza e ricercatezza. La carrozzeria di Baleno S è disponibile in nove differenti scelte cromatiche: il colore di lancio della versione S è il “Blu HAITI metallizzato”, scelto per le sue caratteristiche di sportività e eleganza.

Il tema Liquid Flow è ripreso anche dagli interni, con il cruscotto caratterizzato da linee curve e sinuose, accenti stilistici silver e illuminazione di colore rosso ambrato che sottolineano l’eleganza dell’abitacolo. A questi elementi Baleno S aggiunge il pomello e la cuffia del cambio in pelle con grintose impunture rosse, la stessa finitura che contraddistingue anche i quattro tappetini interni.

La dotazione di serie è completa e funzionale, per rendere la guida confortevole, sicura e emozionante. Nell’ampio display LCD a colori “MYDRIVE” da 4,2 pollici del quadro strumenti sono riportate le informazioni del veicolo derivanti dallo stile di guida del pilota, tra cui i valori istantanei di coppia e potenza, i dati statistici su accelerazione e frenata e la velocità media. Il sistema di navigazione dispone di un display con schermo touch screen da 7 pollici, connettività smartphone Linkage Display Audio (SLDA). Il sistema Infotainment di Baleno S supporta la tecnologia Apple CarPlay e le applicazioni compatibili, garantendo la necessaria sicurezza per effettuare chiamate, accedere alla musica, inviare e ricevere messaggi, utilizzare le mappe e altro ancora. Sul grande display sono anche visibili le immagini della retrocamera.