Favaro imbattibile nella gara di Jesolo della Rok Cup Italy.

Dopo l’ottimo week end di Adria il Team Driver e il Team Driver Junior sono tornati in pista per la quarta prova della ROK Cup Italy (Area Nord) in programma nel week end sulla Pista Azzurra di Jesolo (VE). Lungo il tecnico tracciato veneto la squadra di Devid De Luchi, si presentava al via con ben cinque piloti divisi nelle categorie Mini ROK, Junior Rok e Senior ROK. A conquistare la vittoria assoluta di categorie è stato Simone Favaro, quanto mai in palla in questa fase della stagione, che dopo aver ottenuto la pole position in qualifica e il secondo posto in Pre Finale, andava a conquistare una sonante vittoria nella Finale con più di un secondo di vantaggio sul suo più diretto inseguitore. Per il pilota del team veneto dunque un nuovo successo assoluto in una stagione finora da incorniciare. Nella categoria minore, la Mini ROK, a difendere i colori del Team Driver Junior c’era il forte Alessandro Cenedese, autore di un buon sesto tempo di gruppo in qualifica ma non in grado di accedere alla Finale di categoria per una penalizzazione subita nel post gara a causa di un contatto con un altro avversario. Stessa sorte purtroppo per due dei tre piloti impegnati nella Junior Rok: “Skeed” e Cordera, infatti, dopo aver ottenuto il quinto e quarto posto in qualifica, non riuscivano ad accedere alla finale per la stessa penalizzazione subita dal compagno di team Cenedese. A tenere comunque in alto i colori del team veneto ci pensava però CarloAlberto Varini che conquistava la settimana piazza assoluta in Finale dopo aver ottenuto il settimo tempo anche in qualifica.

Devid De Luchi: Sono molto contento per la vittoria di Favaro, che ha dimostrato ancora una volta di essere davvero molto veloce. Peccato per i nostri piloti della Mini e della Junior che potevano fare molto bene in Finale ma che hanno subito penalità per il distacco del loro musetto a seguito di contatti di gara. Per fortuna ci ha pensato Varini a ben figurare in una finale della Junior dove sono sicuro che avremmo potuto puntare almeno al podio.”

Il prossimo week end nuovo impegno racing per il team veneto che sarà nuovamente in pista per la 2° prova della Rok Challenge sul tracciato di South Garda di Lonato (BS).