In molti non ne conoscerà nemmeno l’esistenza ma i veri appassionai sbavano solo a sentirla menzionare. Si chiama Koenigsegg One:1 e più che una supercar è una vera e propria hypercar. Hyper in tutto e per tutto, prezzo incluso.

Prima infatti di concentrarci sui suoi contenuti tecnologici e sulle sue incredibili performance, parliamo un po’ di come questo ”oggetto di culto” su quattro ruote (molto larghe, ndr) sia diventato non solo il sogno proibito di milioni di appassionati ma anche un incredibile business per il Costruttore Koenigsegg e i fortunati possessori. Se avete infatti disponibilità economiche importanti e non vi fidate degli investimenti tradizionali vi consigliamo di acquistare una supercar: in momenti in cui ogni rendita è oggi più che mai a rischio, acquistando una supercar si può invece vedere realizzati, in tempi molto brevi, incredibili profitti.

00006-Koenigsegg_One1-motormedia Koenigsegg One:1: mostruosamente mostruosa! Supercars

Per farvi meglio capire cosa intendiamo, nel caso specifico della Koenigsegg One:1, in Inghilterra una di queste vetture acquistata poco più di un anno fa a circa 2,85 milioni di dollari (ca. 2,6 milioni di euro, ndr) è stata successivamente venduta alla cifra incredibile di 6 milioni di dollari (ca. 6 milioni di euro, ndr), a dimostrazione di quanto questo tipo di luxury market sia in grande espansione. La supercar svedese è infatti oggi una delle auto più rare al mondo essendo stata prodotta solo in sei unità. Punta di diamante della produzione della Casa Svedese, la Koenigsegg One:1 è dotata di elementi in carbonio, parti in titanio stampate in 3D, sospensioni a controllo elettronico e aerodinamica ”attiva”. Il nome del modello non è casuale e anzi sta specificatamente ad indicare il suo incredibile rapporto peso/potenza. La bilancia fa infatti segnare 1.360 kg e il suo motore V8 biturbo di 5 litri eroga la bellezza di 1.360 Cv. Le sue prestazioni ovviamente non temono confronti: da 0 a 300 km/h si accelera in circa 12 secondi, la velocità massima è di 450 km/h mentre sono necessari solo 25 secondi per raggiunge tale velocità!

00011-Koenigsegg_One1-motormedia Koenigsegg One:1: mostruosamente mostruosa! Supercars

Per rafforzare questi dati incredibili basta dare un occhio più approfondito alla tecnologia applicata alla Koenigsegg One:1 . La sua monoscocca in carbonio pesa infatti solo 72 Kg, il cambio è un doppia frizione a 7 rapporti, i freni hanno diametro da 397 mm all’anteriore e da 380 mm al posteriore, il sistema di controllo di trazione è tarabile su 5 differenti settaggi e i cerchi sono all’anteriore da 19”x 9.5” e al posteriore da 20” x 12.5”, sui quali vengono montati degli pneumatici Michelin Cup da 265/35 all’anteriore e da 345/30 al posteriore. Pensate che anche il propulsore 5.0 L V8 pesa pochissimo: solo 197 Kg. Cifre, in generale, da capogiro in tutti i sensi ma se si vuole il massimo bisogna essere pronti a dare il massimo… soprattutto in termini di cash!